Vive con un robot del sesso da due anni: ecco la confessione che sconvolge

Acquista una bambola e la sua vita cambia. David Mills, un 57enne inglese, ha ammesso di avere maggiore successo con le donne da quando, due anni fa, nella sua vita è arrivata Taffy, una bambola di lattice.  Taffy è proprio robot del sesso con pelle in silicone e giunti in acciaio che gli è costata oltre 6500. Secondo quanto racconta al Sun le donne sarebbero attratte dalla bambola al punto che una di loro avrebbe anche fatto sesso a tre coinvolgendola nel rapporto.

1755642_bambola-gonf-donne

«Quando parlo della bambola qualcuna reagisce male e mi dice di non chiamare più o di stare lontano da lei e dai figli», confessa David al Sun, «molte altre donne intrigate dalla bambola».  L’uomo precisa poi con l’intento di sfatare un mito: «Quello con Taffy io non lo chiamo rapporto e credo che una delle idee sbagliate sui robot del sesso è che i proprietari vedono le loro bambole come persone vive o che siano innamorato di loro».  Per lui Taffy ha la stessa utilità di un elettrodomestico: «e potessi premere un pulsante in questo momento e avere la possibilità di scegliere se essere con un robot del sesso o con una donna vera, sceglierei la donna reale ogni volta, o almeno la maggior parte delle volte perché con le bambole si possono fare cose che sarebbe impossibile fare con una donna reale».

Vive con un robot del sesso da due anni: ecco la confessione che sconvolgeultima modifica: 2016-05-25T22:27:38+02:00da elliaellia
Reposta per primo quest’articolo