Rocco Siffredi, ritorno sul set: “A 50 anni senza aiutini. Mia moglie non vuole, ma io…”

«Ho deciso di tornare al po. r. no, a 50 anni riesco ancora a fare se. s. so ovunque e con chiunque, senza aiutini. Mia moglie ha accettato, ma ha detto di limitarmi al set. Con lei non faccio se. s. so an. a. le, non le piace». Così Rocco Siffredi in un’intervista telefonica a La Zanzara di Radio 24. A Parenzo e Cruciani il regista e attore ha. rd si è confessato sen. za fre. ni: «Dopo essere tornato in scena ho dolori ovunque, alle gambe e alla schiena. Però non vedo tra le nuove leve qualcuno che sia alla mia altezza».

siffredi

Si è parlato un po’ di tutto, tra cui la legittima difesa in casa: «Io una volta ho avuto una brutta esperienza: scoprii dei ladri in casa, rubarono varie cose ma per fortuna non ci incrociammo. Loro avevano due coltelli, sarebbe finita male. Pensavo di farmi il porto d’armi, ma mia moglie mi fece cambiare idea perché mi disse: ‘Tu sei matto, ci faresti finire nei guai con una pistola in casa’. E poi io giro con un’arma impropria naturale (ride, ndr)».  Inevitabile poi parlare della chiusura di ‘Parliamone sabato’: «Mi sembra esagerato un po’ tutto, compreso l’intervento della Boldrini. Per lei avrei in mente un ruolo in un film. Paola Perego è stata vittima dell’ipocrisia italiana, la gente dovrebbe sc…are di più e romperebbe meno i cog…ni. Qualche piccola cosa vera, in quella lista sulle donne dell’Est, c’era: è vero che sono più libere, perché il comunismo per decenni ha tolto loro tutto ma non poteva togliere il se. s. so».

Rocco Siffredi, ritorno sul set: “A 50 anni senza aiutini. Mia moglie non vuole, ma io…”ultima modifica: 2017-03-30T16:31:28+02:00da elliaellia
Reposta per primo quest’articolo