Berlusconi: “La dolcezza di Francesca mi ripaga delle fatiche della giornata”

Una nuova vita per Silvio Berlusconi, che dopo essere tornato prepotentemente protagonista in questa campagna elettorale, si gode gli affetti della famiglia e della sua compagna, Francesca Pascale. I due, quando possibile, passano il tempo insieme e dormono ad Arcore, ma non a Villa San Martino, bensì in un’altra abitazione, Villa Maria, a pochi km di distanza ma in un luogo sconosciuto ai più.

3576995_1012_silvio_berlusconi_francesca_pascale_chi

A Chi, Berlusconi ha raccontato: «Questi giorni sono molto duri, ma quando posso sto insieme a Francesca: la sua dolcezza e la sua accoglienza mi ripagano delle fatiche della giornata, a casa con lei trovo un rifugio sicuro». Nel cuore del leader di Forza Italia non c’è solo Francesca, ma tutta la famiglia: «Sento i miei figli al telefono tutti i giorni e cerco di vedere i miei nipotini appena possibile. Al pranzo della domenica, ad esempio, dedico un’ora a giocare con loro e i miei collaboratori non mi disturbano mai, come se stessi incontrando dei capi di Stato».

«Ho la fortuna di avere cinque figli davvero bravi, hanno provato tutti, ognuno con i propri argomenti, a convincermi di non ritornare in politica, ma come vedete non ci sono riusciti» – ha scherzato Berlusconi – «Ora si sono rassegnati ma mi restano vicini col loro affetto. Vorrei solo lasciare un paese migliore ai miei nipoti».

Berlusconi: “La dolcezza di Francesca mi ripaga delle fatiche della giornata”ultima modifica: 2018-02-28T11:08:04+01:00da elliaellia
Reposta per primo quest’articolo