Home » gossip » Principe Harry, lʼarrampicatrice Meghan fa litigare i suoi fratelli

Principe Harry, lʼarrampicatrice Meghan fa litigare i suoi fratelli

Che storiaccia per la casa reale d’Inghilterra! Nel mirino del gossip ancora Meghan Markle, la fidanzata del principe Harry. Non solo Pippa Middleton non la vorrebbe alle nozze, ma ora ci sono pure i parenti a sparlare dell’attrice e modella che ha fatto girare la testa al fratello di William. La sorellastra di Meghan l’accusa di essere un’arrampicatrice sociale, il fratello la difende e la vorrebbe sposata al principino.

C_2_articolo_3067479_upiImagepp

Le ultime rivelazioni sulla famiglia Markle le riporta il settimanale Chi che racconta come Thomas Markle, 50 anni, sia sceso in campo per difendere la sorella Meghan, 35 anni, dalla sorellastra Samantha. Samantha e Thomas sono figli di Tom Markle e Rosyln. Dopo che i due si sono separati papà Markle ha conosciuto la mamma di Meghan, Doria, una truccatrice della soap, General Hospital, in cui Tom lavorava come direttore della fotografia. Meghan e Samantha sono dunque figlie dello stesso padre, ma da tempo la 52enne ex attrice e modella, ora costretta sulla sedia a rotelle a causa della sclerosi multipla, va minacciando di scrivere un libro in cui rivela episodi inquietanti su Meghan, da cui si sente abbandonata da quando la malattia l’ha colpita.

Thomas, fratello di Samantha e fratellastro di Meghan, al centro di uno scandalo per un arresto per possesso d’armi e per problemi d’alcol, racconta invece un’altra verità. Per Tom Samantha è troppo legata all’occulto, è gelosa di Meghan, prova rabbia nei confronti della sorellastra. “Samantha è una minaccia per il rapporto tra Meghan e Harry. Voglio che mia sorella stia zitta perché vorrei andare alle loro nozze” dice Thomas, che aggiunge: “A Natale mi aspetto un annuncio da lei e Harry sulla loro convivenza o sul loro fidanzamento”.

Principe Harry, lʼarrampicatrice Meghan fa litigare i suoi fratelliultima modifica: 2017-04-19T21:51:10+00:00da elliaellia
Reposta per primo quest’articolo
, , , , , , , , , , , ,

Lascia un commento