statistiche gratuite
Download!Download Point responsive WP Theme for FREE!

Ambra Angiolini compie 40 anni: da Non è la Rai al grande schermo. E ora la sfida è il teatro

Ambra Angiolini compie 40 anni: buon compleanno all’ex regina del piccolo schermo, lanciata dal noto programma tv Non è la Rai. E da allora Ambra ne ha fatta di strada da quando negli anni ’90 padroneggiava il contenitore televisivo ideato da Gianni Boncompagni.

2394167_1845_ambra_angiolini_compleanno_40_anni

Dalla tv al grande schermo per Ambra il passaggio è stato breve. E ora c’è il teatro, non rinunciando comunque alla tv come giudice di Amici e come conduttrice.

L’attrice, mamma di due figli, Jolanda e Leonardo, nati dalla relazione col cantante Francesco Renga, della rottura con l’artista bresciano dice: “È stata una caduta libera, terrorizzante e inaspettata come sono inaspettate tutte le cose nel momento in cui accadono. Ma ho anche sperimentato momenti altrettanto sorprendenti. Piccoli lussi in tutto quel dolore. La libertà di piangere sentendomi pienamente in diritto di farlo. Concedere al dolore una sua dignità, capire che l’unico modo per farlo cessare è accettarlo quando ti assale. Ho la sensazione che la maggior parte della gente ti dia rimedi per aiutarti a non sentire. Che quando arrivano i momenti duri si debba anestetizzarci. Io, invece, voglio sentire tutto incluso quel tremendo dolore di allora che era però un passaggio obbligato per poter poi andare avanti. Il dolore fa parte del pacchetto, una separazione non è mica un giro su una giostra panoramica”. E quando le si chiede se ci sia posto per un nuovo amore Ambra risponde: «Certo che c’è». E aggiunge: «Credo che a questo punto posso finalmente interrompere il tour promozionale di Miss Separazione 2016».

I PRIMI 40 ANNI 40 candeline il 22 aprile. La ragazzina piena di energia di ‘Non è la Rai’ a 16 anni era già sotto le luci della ribalta. Poi musica, radio e tv, poi teatro e cinema. E ora di nuovo tv e ancora teatro.

Ambra Angiolini compie 40 anni: da Non è la Rai al grande schermo. E ora la sfida è il teatroultima modifica: 2017-04-21T20:16:46+00:00da elliaellia
Reposta per primo quest’articolo